Sunday, June 2, 2013

Coconut panna cotta with lemon curd and strawberry topping


I came up with this simple but very nice recipe cause I had some leftover coconut milk and some lemon curd I had prepared the day before, and I must say that I really liked it! The coconut panna cotta really gave a nice touch to the already delicious combination of lemon curd plus strawberries! I will definitely make it again, and experiment new variations! :D

Lemon curd (from Martha Stewart's website)  - has to be prepared one day before using it.

1 egg + 3 yolks
1/2  (100 gr) cup sugar
1 1/2 teaspoons of lemon zest*
1/4 cup + 2 tbsp lemon juice*
2 ounces (56 gr) butter
pinch of salt

*from 2 lemons

Coconut Pannacotta

300 ml coconut milk
100 ml whole milk
2 tbsp sugar
vanilla flavour
3 gelatine sheets (5 gr)

Strawberries
Confectioners' sugar

Prepare the lemon curd: whisk the egg with the yolks, add the sugar, a pinch of salt and the lemon juice and zest. Put in a saucepan at medium heat and, whisking constantly, bring to simmer.  Cook for 5 minutes, until the mixture thickens, then pass it through a sieve into a bowl, stir in the butter and cover with plastic wrap to avoid the formation of a hard film on top. Refrigerate and use after at least one day.



For the coconut panna cotta soak the gelatine sheets in cold water for about 10', until softened.
Mix milk, coconut milk, sugar and a few drops of vanilla flavour in a saucepan and cook over medium heat. When the mixture is warm add the squeezed the gelatin foils and stir until completely melted. Remove from heat, pass it through a sieve and pour it in the moulds you want to use. I don't have any special moulds, so I used simple water glasses, but I think it  still looks nice! :) Refrigerate the panna cotta for at least 5 hours.
About 30' before serving wash the strawberries, cut them in small cubes, add a few drops of lemon juice and a sprinkle of confectioner's sugar and let them rest for 15'.
Compose the glasses: for a lemon curd topping with a sac-à-poche and add a couple of spoonfuls of strawberries...Enjoy!



With this amount of milk and coconut milk I obtained 4 glasses, one of which was spilled on the floor! Grrr! ;)
I thought the lemon curd was a bit too sweet, maybe nex time I will reduce the amount of sugar, or I will put a bit less lemon curd. Hope you like it! :)

PANNA COTTA AL COCCO CON FRAGOLE E LEMON CURD



La ricetta di questo dolce al cucchiaio mi è venuta in mente come un modo per utilizzare del latte di cocco aperto che avevo in frigo e del lemon curd che avevo preparato il giorno prima per curiosità...e devo dire che mi è piaciuta un sacco! Il sapore di cocco aggiunge un tocco davvero interessante alla già infallibile combinazione fragole+lemon curd! La rifarò senz'altro, e ho già in mente un paio di varianti da sperimentare! :D 

Lemon curd  (dal sito di Martha Stewart) - da preparare con un giorno di anticipo

1 uovo intero + 3 tuorli
100 gr zucchero
1 cucchiaino e 1/2 di buccia di limone grattugiata*
90 ml di succo di limone*
56 gr burro
1 pizzico di sale

*otterrete queste quantità da circa 2 limoni

Panna cotta al cocco

300 ml latte di cocco
100 ml latte intero
2 cucchiai di zucchero
aroma di vaniglia
3 fogli di gelatina (5 gr)

Fragole
Zucchero a velo

Preparate il lemon curd: mischiate l'uovo e i tuorli, aggiungete lo zucchero, il pizzico di sale e la buccia e il succo del limone (filtrato). Versate il composto in un pentolino e scaldatelo a fuoco medio per circa 5', finche non si addenserà. Togliete dal fuoco, filtrate ed aggiungete il burro poco a poco. Coprite con pellicola per alimenti, lasciate raffreddare e riponete in frigo per almeno un giorno prima di utlizzarlo.


Per preparare la panna cotta al cocco come prima cosa ammollate i fogli di gelatina immergendoli in acqua fredda per circa 10'. Unite il latte, il latte di cocco, lo zucchero e qualche goccia di aroma di vaniglia e scaldate il composto a fuoco medio in un pentolino.  Aggiungete in fogli di gelatina strizzati e tenete il tutto sul fuoco finché i fogli non saranno sciolti. Filtrate e versate negli stampini che avrete scelto...io non avevo stampini appositi e ho usato dei normali bicchieri, e credo che il risultato sia comunque carino da vedere! :)
Mettete la panna cotta in frigo per almeno 5 ore.
Una mezz'ora prima di servire lavate le fragole, tagliatele a pezzi, e unitele a qualche goccia di succo di limone e un po' di zucchero a velo e lasciate riposare per circa 15'.
Distribuite il lemon curd sulla panna cotta (io mi sono aiutata con una sac-à-poche), quindi aggiungete un paio di cucchiai di fragole...buon appetito!


Con queste quantità ho ottenuto quattro bicchieri di panna cotta, uno dei quali ho allegramente versato in terra! Grrr! ;) 
Il lemon curd secondo me era un pò troppo dolce, la prossima volta forse ridurrò un po' le quantità di zucchero, o ne metterò di meno in proporzione. Spero comunque che questa idea vi piaccia! :)