Thursday, March 14, 2013

A taste from the Balcans: Banitsa (or баница)

This recipe is a typical Bulgarian meal that I discovered in the last couple of years, and that I really like a lot! It is basically composed of layers of phyllo pastry alternated with a mixture of eggs, yogurt and cheese...super tasty!! It is supposed to be eaten for breakfast, accompanied by Ayrian, a yougurt-based drink, or Bosa, a sweet drink derived from cereals, like for example wheat and rye...but I wouldn't put any time constraint..I would eat this at all times! ;)

Ingredients:

1 bag of phyllo pastry (10 sheets)
300 gr white cheese*
60 gr butter
4 eggs + 1 yolk
2 tea cups yogurt**

*White cheese in Bulgarian is called "sirene" (or сирене), and it is a feta-like cheese. So, feta will do as well in case you can't find the original ;) 
**Same as before, Bulgarian yogurt, particularly thick and velvety, is to be preferred, but Greek yogurt can be used as well. 

The preparation is very easy: melt the butter and mix half of it with the yogurt, the eggs, the crumbled white cheese and a pinch of salt. When crumbling the cheese don't make it too small, you want to keep some chunks to bite on while eating the Banitsa! Also note that the white cheese is quite salty on its own, so be careful!
Brush the bottom of a baking tray with part of the remaining butter, lay a sheet of phyllo pastry and with the help of a brush spread some butter on it. Add 2-3 more sheets, brushing each of them with butter before putting the next one on top, then pour part of the mix you prepared being careful to cover the corners. Cover with 3-4 layers of wet phyllo pastry, and repeat until the mixture is over; the outermost layer has to be dough. Spread an egg yolk on top of the Banitsa  (I actually just put some leftover mixture) and bake at 200° for about 40'.
Here you go:





Here is a slice, sorry about the blurry picture, I had to take it quickly before the Banitsa got eaten away! :D



Another procedure you could implement is to put all the melted butter in the mixture, and alternate only one sheet of dough with a thin layer of mixture, until this is over, the last layer being phyllo pastry. You can do it either way, it is a matter of taste, I guess. Unfortunately I haven't experimented enough with this dish to advice for one of the two ways, maybe some of you guys could give me their opinion!

One more option is to add some yellow cheese (in Bulgarian kashkaval, or кашкавал) to the mixture..I think somethink like Italian scamorza will be ok, just grate some and mix it with the other ingredients, maybe reducing a little bit the amount of white cheese...I would also add some black pepper or, even better, some nutmeg (I apologize to all the Bulgarians that will be outraged by this last statement..forgive me :P ).
добър апетит!***


***Enjoy!


UN ASSAGGIO DAI BALCANI: BANITSA (o баница)

Quella che vi presento oggi è una ricetta tipica della Bulgaria, della quale sono venuta a conoscenza un paio di anni fa, e che mi piace davvero molto! Si tratta di una torta salata composta da strati di pasta fillo alternati a un composto di formaggio, yogurt e uova..davvero saporita! E' un piatto da consumare a colazione, accompagnato da Ayrian, una bevanda fredda a base di yogurt, o Bosa, anch'essa bevanda ricavata da cereali quali miglio o grano...ma perche' porre vincoli, io la mangio pure a cena! :P

Ingredienti:

1 confezionie di pasta fillo (10 fogli)
300 gr formaggio bianco*
60 gr burro
4 uova intere + 1 tuorlo
2 tazzine da thé yogurt**

*Il formaggio bianco bulgaro si chiama "sirene" (or сирене),ed è piuttosto simile alla feta, che potrete utilizzare in alternativa, nel caso in cui trovare l'originale sia complicato ;) 
**Come sopra, lo yogurt bulgaro, particolarmente cremoso e vellutato, è da preferirsi, ma lo yogurt greco andrà benissimo lo stesso. 

La preparazione è molto semplice: sciogliete il burro e  mischiatene la metà con lo yogurt, le uova, un pizzico di sale e il formaggio bianco sbriciolato. Non riducete il formaggio a pezzi troppo piccoli, vogliamo pur masticare un po', e attenti al sale, il sirene ne contiene gia' parecchio di suo.
Spennellate il fondo di una teglia da forno con parte del burro fuso, e adagiatevi un foglio di pasta fillo; sempre con l'aiuto di un pennello bagnatela con del burro fuso. Sovrapponete altri 2 o 3 fogli, avendo cura di ungere ciascuno di essi con il burro, quindi versate parte del composto in modo da coprire bene i bordi. Continuare alternando 3 o 4 fogli di pasta a parte dell'impasto, terminando con la pasta fillo. Cospargere lo strato più esterno con un tuorlo d'uovo (io in questo caso ad essere onesti ci ho messo l'impasto che era rimasto nel fondo della ciotola..non si butta niente!) e infornare per 40' a 200°.


Ecco la foto di una fetta; scusate se è sfocata ma mi sono dovuta sbrigare a farla prima che la Banitsa venisse divorata! :D

Un procedimento lievemente differente prevede di versare tutto il burro fuso nel composto di uova, yogurt e formaggio ed alternare un solo foglio di pasta fillo ad un sottile strato di ripieno..potete fare in entrambi i modi, è una questione di gusti. Purtroppo non ho avuto modo di sperimentare abbastanza da potervi dare un consiglio in merito, ma magari qualcuno tra voi può provare e farmi sapere che ne pensa! ;)

Un'altra possibilità è quella di aggiungere del formaggio a pasta gialla (in bulgaro kashkaval, o кашкавал) al composto..credo che della scamorza bianca vada bene, grattugiatela ed aggiungetela al composto di yogurt, magari abbassando un po' la quantità di formaggio bianco...io aggiungerei anche del pepe nero, o, ancora meglio, della noce moscata (mi scuso con i puristi per questa blasfemia :P )
добър апетит!***


***Buon appetito!