Sunday, October 13, 2013

A quick and easy halloween dinner


 
Hello everybody! :D I came back just recently from a trip to Dresden and I am ready to show you what I did for halloween last year. I thought about having a single post for each dish, and maybe one for the decorations, but then I decided to put everything together in a last-minute halloween dinner post! Last year was very hectic so we didn't have the time to arrange anything, but we still wanted to celebrate. So we left the office at 6, went to buy some food and we could have our little cute frightening night! I should say that I ingredients that many food blogger will find horrific, like frozen vegetables (a blasphemy), ready made puff pastry (OMG O_o), supermarket croissants (if you stop reading now I won't blame you) and all this terrible food that one shoudn't even think about - but that comes in handy when you don't have enough time to prepare your own stuff. Plus, you can easily replace my industrial ingredients with more natural, hand made ones. :)
Here is what I used:

Scary mummies:
1 bag and 1/2 puff pastry
8 sausages

 Puking pumpkin:
A medium/small-sized pumpkin
Spinach

Croissants monsters:
Butter croissants
Nutella

Sooo let's start from the star of the evening: ladies and gentlemen, the puking pumpkin!


My boyfriend emptied the pumpkin and I carved the disgusted face, it was the first time for me and it was such fun! ^_^  For the puke I chose spinach, but you can put anything you like! I really think it is a nice idea :)
Then we move on to the scary mummy sausages...simply get some puff pastry, cut it int stripes and wrap the stripes around the sausages. This way you can form both the body and the head of the mummies. Use tiny bits of pastry for the eyes, if you want, and cook them in the oven at 200°.


In my humble opinion there is no dinner without dessert, so we prepared these monster-croissants. I was not even sure whether to include them in this post, since they are really trivial, but then I thought it can be a nice idea, really quick, plus if you have kids it can be fun for them to come up with different expressions for the monsters. So basically I cut the croissants, but not all the way - the opening is supposed to form the mouth, and then filled them with Nutella. With the help of a toothpick I then drew the eyes, teeth, nose of the monster with Nutella as well. Not the apex of cake design, but again, the main message of the post is: you can still have a fun halloween night with very little time to arrange it.


The decorations were the  only things we didn't buy the same day, but they are really basic: a few black candles, some spiderwebs, and a few of those small, decorative pumpkins.


Oh, and I forgot! Witch hats! :D :D




UNA CENA DI HALLOWEEN FACILE E VELOCE

 
Ciao a tutti! :D Sono tornata di recente da un viaggio a Dresda, e sono pronta a mostrarvi cosa ho organizzato per la cena di halloween lo scorso anno. Ero incerta se dedicare un singolo post ad ognuna delle preparazioni, e forse uno per le decorazioni, ma poi ho deciso di unire tutto in un unico post in stile "cena di halloween dell'ultimo minuto". Ottobre dello scorso anno è stato davvero un mese infernale, perciò con il mio ragazzo non abbiamo avuto tempo per pianificare nulla, ma volevamo festeggiare lo stesso. Perciò, una volta usciti dall'ufficio (erano più o meno le 6 di sera), siamo corsi al supermercato e abbiamo comprato il necessario per la nostra piccola notte di terrore! Anticipo già da ora che troverete ingredienti che faranno accapponare la pelle a molti food blogger (e non), come verdure congelate (sacrilegio!), pasta sfoglia già pronta (ommioddio O_o), cornettini del supermercato (se smetteste di leggere ora non vi biasimerei); insomma, tutto quel cibo a cui uno non dovrebbe nemmeno pensare, ma che a volte è un vero salvavita! E poi potete sempre riproporre le stesse ricette preparandovi il necessario a casa. :) 
Ecco quello che ho usato io:

Mummie spaventose:
Una confezione  e 1/2 di pasta sfoglia
8 wurstel

Zucca vomitosa:
Una zucca di dimensioni medio-piccole
Spinaci (io congelati)

Cornetti mostruosi:
Cornetti al burro
Nutella

Iniziamo dalla star della serata: signore e signori, la zucca vomitosa!


Il mio ragazzio ha svuotato la zucca e io l'ho incisa;  era la prima volta per me e mi sono divertita un sacco! ^_^ Non so come dirlo in un modo che non sia disgustoso, ma per il vom... (ehm, ci siamo capiti) ho usato degli spinaci, ma chiaramente potrete sostituirli con ciò che preferite. Secondo me è un'idea molto carina :)
E' il turno delle mummie spaventose: dovrete semplicemente tagliare la pasta sfoglia in strisce ed avvolgerle intorno ai wurstel. In questo modo potrete realizzare sia il corpo che la testa, e con dei pezzettini minuscoli di  impasto, se volete, potete formare gli occhi delle mummie. In forno a 200° per circa 30' e via! :)


A mio modesto parere non c'è cena senza dolce, quindi ci siamo inventati questi croissant mostruosi. Inizialmente non ero nemmeno sicura se includere questa "ricetta" nel post, tanto è banale, ma poi ho pensato che può comunque essere uno spunto carino, molto veloce. Se avete bambini poi, inventarsi varie espressioni può essere un gioco divertente. Ho tagliato i croissant a metà, ma senza aprirli completamente, li ho riempiti con la Nutella a formare la bocca, e, con uno stuzzicadenti sporco di altra Nutella, ho disegnato gli occhi e i dettagli del viso. Non sono l'apice del cake design, ma questo post ha come messaggio principale: con poco tempo e zero organizzazione è ancora possibile passare una notte di halloween carina e divertente.


Le decorazioni sono l'unica cosa che non abbiamo comprato lo stesso giorno, ma sono davvero essenziali: qualche candela nera per l'atmosfera, delle ragnatele finte, e alcune zucche di quelle piccole, ornamentali.


Ah, quasi dimenticavo! I cappelli da strega! :D